” EFFIGIES ” Il 25 Maggio Silvia Rastelli in una personale più vera delle parole

Dal 25  Maggio 2018 al 10 Giugno 2018

triennale

Comunicato Stampa:

I ritratti di Silvia Rastelli: in mostra a Piacenza dal 25 Maggio al 10 Giugno 2018 , Art Gallery Museum, via Mazzini n.39 – Inaugurazione ore 18:30

 

EFFIGIES 

silvia ras

mostra curata da Loris Zanrei 

Silvia Rastelli nasce a Piacenza nel 1983. Fin dalla giovane età inizia i suoi studi in vari campi artistici e in particolare si dedica alla pittura e alla danza. Consegue due Lauree presso l’Accademia di Brera di Milano e contemporaneamente studia danza classica ballando come solista e performer.
Ha esposto in numerose mostre in Italia e all’estero. Vive e lavora nella campagna piacentina. L’arte di Silvia Rastelli si concentra sui volti attraverso i quali studia l’individuo nel suo profondo. Con una tecnica pulita ed essenziale coglie i frammenti più significativi delle figure. Il colore è sfondo per risaltare ulteriormente lo sguardo e l’espressione dei soggetti che parlano di anima e di ricordi. Il legno , scelto come materiale a cui affidare la sua arte, rispecchia la purezza e la solidità del suo pensiero. Un’opera precisa ed elegante in cui risalta la femminilità dell’autrice.
La mostra è stata concepita per raccontare il ritratto nelle sue infinite sfumature,  prediligendo soggetti, atteggiamenti, sguardi, nel percorso della ricerca espressiva caratteristica dello stile dell’artista. Silvia ha spesso voluto delineare una donna che attraverso la forma della luce e del colore rappresenta l’Anima Universale presente in tutte le cose, descrivendola nelle sue sfumature: donna eterea, triste, allegra, pensosa, malinconica, silenziosa, spavalda, severa, quasi bambina, immersa in una sua dimensione più intima e quasi distaccata dal mondo esterno. Spesso ha preferito gli sguardi, perché è attraverso quelli che comunichiamo, più veri delle parole, occhi come finestre dell’anima sul mondo, occhi che comunicano emozioni, che a volte fissano intensamente per catturare l’attenzione dell’altro. Non solo figure femminili, ma comunque volti, gli occhi e gli sguardi, perché è dal modo in cui guardiamo una persona che gli facciamo sentire come sia vera la nostra empatia nei suoi confronti… Guardare negli occhi e soprattutto “vedere” chi abbiamo davanti, crea una speciale sintonia reciproca, fatta di attenzione, partecipazione e comunicazione. Sguardi come parte importante delle relazioni, occhi come iniziali contatti visivi che ci mettono in comunicazione con l’altro. Occhi che in ogni sguardo rimandano messaggi sottili e magici : basta fermarsi e prestarvi attenzione, hanno molto da raccontare.

Mostra – Evento

Non solo una mostra, un evento che dalle 18:30 porterà ospiti e performer da tutta Italia, per celebrare Silvia sono previste  presenze di vari artisti del panorama nazionale come Luciano Vezzoli, Roberto Marchesini, Marco Monaldi, Giorgio Rastelli, Riccardo Bonfadini. Un vero e proprio simposio che grazie all’evento curato e realizzato da Loris Zanrei vedrà comporsi una spettacolare fusione di arti e pensieri talvolta complementari o contrapposti. Il catering sarà curato da ” La Rocca ” in collaborazione con la chef Gabriella Salvato, verranno presentati vini e portate di alto profilo.

Performance

Farà parte della mostra una performance delle allieve ” BALLET CLUB “ Step by Step di Laura del Bigio

danza

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...