LORIS ZANREI PRESENTA IL PROGETTO : ” WORD ART PROJECTS 2015 ” Milano, Montecarlo, Pechino

WORD ART PROJECTS  2015

  la presentazione del progetto:   

                                                                                                                     Speciale Michelangelo

Milano – Novembre 2014

Featured image Featured image

(Nelle foto Loris Zanrei )

Loris Zanrei, 37 anni, da sempre si occupa di arte ad ampio raggio, è produttore di eventi ed organizzatore di mostre, è conosciuto per avere riportato in auge il nome di pittori quali Francesco Catalano e Guerino Levita.

A Piacenza è diventato noto ai quotidiani e telegiornali   per avere portato nei centri commerciali della città artisti a dipingere dal vivo mentre la gente faceva tranquillamente la spesa, creando non poco scompiglio, oppure per avere curato e prodotto mostre su Pablo Picasso, Andy Warhol e Giovanni Paolo Panini che hanno avuto notevole richiamo di pubblico. Ora ha deciso di spingere l’asticella un po’ oltre i confini nazionali…

L’idea nasce esattamente dopo una mostra a Montecarlo nel mese di Settembre presso il lussuoso Hotel Fairmont, dove in compagnia di altri imprenditori getta le basi per un incontro con un mercante d’arte cinese e un curatore di eventi parigino, da quell’incontro nasce l’idea di ” Word Art Project 2015 “, una sinergia commerciale ed artistica tra Milano, Montecarlo e la Cina, con l’apertura di gallerie d’arte e siti e-commerce dove sarà possibile visionare opere d’arte, sia di artisti storicizzati  che di autori contemporanei, ed allo stesso tempo acquistare direttamente opere dalla Cina verso l’Italia e viceversa. Un’ ottima opportunità per far conoscere giovani artisti italiani nel paese del sol levante e per aprire definitivamente le frontiere anche in ottica dell’Expo 2015 che si terrà a Milano a partire da Maggio 2015. Il progetto è stato presentato a Milano  presso gli uffici di LZ Consulenze d’arte, diversi i partecipanti all’evento, sia curiosi che addetti ai lavori e patners che potrebbero affacciarsi al progetto data l’ampiezza e la vivacità di idee che lo stesso rappresenta.

Insomma la dimostrazione che l’arte più di artisti ha necessità di idee e di persone che possano portare avanti situazioni  serie e concrete, un vero imbocca al lupo dalla nostra redazione ai fautori di questo affascinante progetto.

3 commenti

  1. Quando si tornerà a vedere una mostra a Piacenza? Spero di vedere ancora eventi come lo spazio d ‘arte in via Gorgni, dove si poteva trovare Picasso, Panini, warhol, Cassinari. Per piacenza un vero lusso, purtroppo a termine come tutte le cose buone . Invito le istituzioni a farsi carico di iniziative di questo genere, ne abbiamo bisogno, perché anche il signor Zanrei da buon piacentino potrebbe anziché muoversi all’estero prestare ancora la sua opera per la sua città’. Non sarebbe affatto male. Complimenti comunque per il progetto e la professionalità. Piacentini riflettete…

    Mi piace

  2. Salve, bellissimo progetto. Sono un artista di 23 anni che ha studiato a San Francisco al l’accademia internazionale di arti grafiche. Sono di Milano, come posso contattare gli organizzatori di questo progetto ? Vorrei potere avere un’opportunità. Grazie

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...