DANIEL BARNES, LA METAMORFOSI DI UNA SPERIMENTAZIONE: NASCE L’ERA DI LOVE&SECRETS, ARTE 2.0

image3
LOVE & SECRETS – 2016  60 x 47 cm – ferro, piombo, legno, smalti

Le sculture di Daniel Barnes nascono sullo schermo del computer e poi si trasformano in oggetti vivi grazie alla stampa 3D. Ma la vera particolarità non è questa: il loro fascino sta nella capacità di apparire all’occhio umano come oggetti plastici in continua mutazione, quasi fossero fatti di materia liquida. Questo effetto, ben visibile nei celebri cuori impacchettati(Love & Secrets) presentata pochi giorni fa a Chicago dopo un anno di lavoro, viene ottenuto grazie all’uso coordinato di piombo fuso e rotazione del metallo. Le sculture sono interamente realizzate a mano su basi stroboscopiche e fatte ruotare su un piano con una sequenza che segue la proporzione della regola aurea, la stessa che ritroviamo nella crescita di tanti elementi naturali (come le conchiglie, le pigne o i girasoli).

” Love & Secrets ” è un’operazione che fa riflettere sulle attuali esigenze narrative della scultura, attraverso la sperimentazione e l’utilizzo di materiali di scarto e organici. La componente umana imprigionata nei ” cuori impacchettati ”  che affiora dall’indagine scultorea di Barnes è del tutto innovativa e ricca di talento istintuale. Un artista da seguire con grande attenzione e curiosità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...